Biografia

Giorgio Cerutti

Nato a Torino nel 1958. Dopo gli anni dello studio e del lavoro nel settore vendite, relegata la passione per la fotografia alle sole occasioni di viaggio o vacanza, solo negli ultimi anni la fotografia ha trovato il suo spazio di approfondimento, manifestazione e sviluppo.
Ispirato da Maestri come Fontana e Basilico, evolve un proprio stile, oltre la banale rappresentazione misurabile della realtà, per giungere fino alla sintesi astratta, verso una fotografia concettuale.

2014 .06 - prima mostra personale “Siamo tutti dei sognatori”
          .11 - prima partecipazione a Paratissima — Mostra NICE “Boundary Lines”
2015 .02 - Menzione speciale “Visual Artist” per Paratissima Photo Contest
          .07 - mostra collettiva “inQuadrare Bergeggi”
          .08 - tiene 2 Workshop “Fotografare lentamente”
          .09 - 1° premio al I Concorso “Obiettivo Monferrato”
          .11 -  seconda partecipazione a Paratissima - Mostra NICE “Città espansa”
2016 .06  - tiene il suo 1° Corso di fotografia emozionale
         .09 - partecipazione ad AccaAtelier2016 ed esposizione del progetto “suBermarket”
         .10 - tiene il 2° Corso base di fotografia ed il 1° avanzato e postproduzione
         .11 - terza partecipazione a Paratissima — Mostra collettiva “Identità nascoste”
              + selezionato individualmente per la sezione Fotografica "No Photo" di Paratissima

2017 .02 - tiene il Corso base per il Cral Unicredit Torino

          .03 - intervento sulla fotografia di "Scatti lenti" a Radio Agorà21

          .03 - pubblicazione di nove immagini nel servizio sulla "Spina" di Torino della rivista "Torino Magazine"

          .04 - inizia l'organizzazione di viaggi fotografici accompagnati e workshop di viaggio

          .05 - supera la selezione ed espone a Here 2017, mostra internaz.di arte indipendente, alla Cavallerizza Torino

          .06 - supera la selezione ed espone a Rivoli, città fotografica